fbpx

[PER UN’ABBRONZATURA PIU’ DURATURA, GIOCA D’ ANTICIPO CON I MIEI 7 CONSIGLI]

Chi di noi non desidera una pelle perfettamente abbronzata, compatta e luminosa?
Peccato che l’effetto che raggiungiamo non è mai quello voluto e a settembre scatta puntuale l’ora X della pelle a macchie di ghepardo, in una strenua lotta all’ultima pellicina combattuta a colpi di doposole e creme di dubbia utilità.
Non vuoi più “spellarti”, né tantomeno rischiare ustioni per una tintarella? Allora devi agire sin da ora per non incappare in spiacevoli sorprese beauty nel pieno relax della tua vacanza al mare.
Tranquilla, sei ancora in tempo…
Oggi ho pensato di darti 7 consigli:
1. Scrub. Da oggi fino al momento della partenza, esfolia la pelle del corpo almeno una volta a settimana facendo lo scrub. In commercio ci sono moltissimi prodotti, tra cui anche quello della nostra linea med beautè.
Perderai 10 minuti in più sotto la doccia, ma in compenso la tua pelle arriverà preparata al sole come non mai e l’abbronzatura durerà molto più a lungo.

2. Vitamine. L’alimentazione è importante per preparare la pelle all’abbronzatura. I cibi che contengono beta-carotene sono preziosissimi per la produzione della melanina: da ora in poi mai più a tavola senza carote in primis, ma anche pesche, albicocche, peperoni e pomodori.

3. Crema idratante. Assicurati che la crema idratante che applichi ogni mattina possieda un filtro protettivo: il sole abbinato all’inquinamento aggredisce la pelle esponendola alla comparsa di irritazioni come se fosse pieno agosto.

4. Gradualità. L’esposizione al sole dev’essere fatta gradualmente, in modo che la pelle abbia tempo di produrre la giusta quantità di melanina. Questo significa che tra tutti gli accorgimenti da prendere prima di partire rientra quello di dedicare qualche ora al sole anche in città oppure al mare nel weekend.

5. Doposole. Se riesci a concederti qualche momento di relax al sole prima della vacanza, ricordati sempre di applicare il doposole una volta terminata l’esposizione. Non importa quanto stai al sole: questo è un passaggio fondamentale per preparare la pelle al grande caldo dell’estate!

6. Acqua. Idratare è la parola chiave non solo per far crescere i capelli più in fretta, ma anche per preparare la pelle all’abbronzatura nel migliore dei modi. Bevi 1,5 litri di acqua al giorno e “spellarti” sarà molto più difficile.
7. Protezione solare Un’esposizione solare sconsiderata e senza le giuste precauzioni può provocare diversi danni, un danno diretto come disidratazione, arrossamenti, scottature, ustioni ed eritema ed anche un danno indiretto, danneggiando dall’interno il sistema naturale della pelle. Oltre al danno termico dunque c’è il rischio di un danno energetico che comporta reazioni di invecchiamento: invecchiamento precoce, comparsa di rughe, alterazione della colorazione, meccanismi di degenerazione.

Recent Posts
Live Chat

Contatta la Dott.ssa Pulerà

Not readable? Change text. captcha txt
0

Start typing and press Enter to search

IGIENE CENTRO ESTETICOtrucchi fame